Lunedì 19 Aprile 2010 22:33

Dopo la permanenza al Teatro Oscar di Milano, proseguono le date de Le mani sporche di Jean-Paul Sartre, nella versione di Paolo Bignamini e con la regia di Annig Raimondi.
Lo spettacolo è in cartellone a Vigevano (MI) il 27 aprile e sarà in tournée durante l'estate. Le date aggiornate verranno pubblicate su www.scenaperta.org e www.pacta.org.

 

Il testo è pubblicato da Mimesis con Introduzione dello stesso Bignamini e di Mauro Carbone.

"In fondo, persino l’invito a ‘sporcarsi le mani’ nella storia lanciato da Sartre agli intellettuali può suscitare, nell’incontro con l’attuale situazione politico-culturale italiana, risonanze che sono dovute a questa portata di classico ormai assunta dalla sua opera. Perché proprio tale portata di classico fa avvertire oggi la mancanza di quella profonda esigenza di confrontarsi con la propria epoca, senza nascondersi dietro specialismi, ma anche senza rincorrere il successo mediatico, che ha caratterizzato la figura intellettuale di Sartre. Si tratta dell’esigenza che gli ha consentito di tenere a lungo aperta davanti all’opinione pubblica e ai potenti della terra una questione che oggi risulta continuamente rimossa e che potremmo definire come ‘la questione della morale nell’epoca della globalizzazione".

 

(dalla "Introduzione")